freccia

Io e l'economia green

Io e l'economia green

320 studenti coinvolti, 26 progetti presentati da 15 classi: numeri importanti per il progetto didattico “Io e l’economia green”, iniziativa promossa dal Consorzio Bim Brenta e da Junior Achievement Italia in collaborazione con l’Associazione H2O+ di Trento. Destinatari gli studenti delle scuole secondarie di primo grado della Valsugana e del Primiero.

Presso il palazzo della Provincia si è tenuta la premiazione dei primi tre progetti classificati: “Pen Recycle”, della scuola di Telve (primo posto), “Differenzia la tua vita”, della scuola di Roncegno (secondo posto) e  “Energia più”, della scuola di Pergine (terzo classificato). Alla cerimonia erano presenti la consigliera provinciale Chiara Avanzo e il presidente del Consorzio Bim Brenta Sergio Scalet accompagnato dal suo vice Stefano Pecoraro.

“Io e l’Economia Green” è nato per promuovere la nascita di idee di impresa sostenibile avvicinandosi proprio alle realtà produttive del territorio orientate alla sostenibilità. Un modo, questo, per parlare in classe anche dell’importanze dell’ambiente e di come sostenibilità e attività economica possano trovare punti di incontro. Il tema di fondo è quindi quello dello sviluppo sostenibile e responsabile e della gestione consapevole delle risorse. L’obiettivo, sviluppare una idea imprenditoriale sostenibile partendo dalle esigenze del territorio. 

Attraverso laboratori e incontri il progetto ha visto protagonisti studenti, insegnanti educatori ed esperti di azienda. Dopo un percorso formativo sul tema della creazione di un’impresa sostenibile si è svolto il vero e proprio concorso di idee, che sono state valutate da una commissione. Questa mattina, mentre si sta svolgendo il Festival dell’Economia, la premiazione delle prime tre classificate.

Gli Istituti coinvolti: Scuola Secondaria di primo grado "Ora e Veglia" Borgo Vals.Scuola, Secondaria di primo grado “Marco Pola” Roncegno, Scuola Secondaria di primo grado "Don L. Milani" Telve, Scuola Secondaria di primo grado  "T. Garbari" Pergine, Scuola Secondaria di primo grado Canal S. Bovo, "L. Negrelli" Fiera di Primiero e Salesiani di Mezzano. Oltre ad una classe del Liceo Scientifico di Fiera di Primiero.